PIANTE E FIORI STABILIZZATI - Idee Arredo



Il verde fra le pareti di casa piace a tutti, ma molti rinunciano perché richiede tempo, talento e continui investimenti.


Il futuro del green domestico solo le piante stabilizzate


Si tratta di un processo di conservazione che consiste nella sostituzione della linfa con un prodotto stabilizzante. Fiori, piante ma anche foglie e licheni sono raccolti quando si presentano nel loro aspetto migliore e quindi vengono messi a bagno in una miscela a base di glicerina, acqua e colorante che andrà a sostituire la linfa dopo l’evaporazione.


Veri e propri quadri verdi


Grazie a questa particolare tecnica è possibile creare composizioni originali mescolando elementi diversi come le erbe aromatiche, i fiori, le felci e le piante tropicali per decorare mensole, angoli di casa, tavoli o persino quadri e intere pareti, che ha arredato muri con centinaia di rose dalle mille sfumature.

77 visualizzazioni0 commenti