Come Scegliere l'Agenzia Immobiliare Giusta

Aggiornamento: 13 dic 2020



Come in tutte le cose, quando si è inesperti, le probabilità di essere truffati o imbrogliati è altissima.

Si sa, molti agenti immobiliari non godono di un ottima reputazione. Questo perché esistono purtroppo ci sono agenti avidi nell’accezione più negativa del termine, senza etica professionale e che con l'unico scopo di guadagnare più soldi possibili ingannando chi gli ha dato fiducia, comportandosi in maniera scorretta al limite della legalità. MA QUALI SONO LE COSE DA NON FARE assolutamente quando decidi di rivolgerti ad un agente immobiliare.


Un agente immobiliare che lavora a provvigioni molto basse dovrà per forza compensare il mancato introito con un impegno minore nella vendita della tua casa, perché la sola provvigione del compratore non gli consentirebbe di avere un utile da reinvestire su di te promuovendo in modo efficace il tuo immobile, ritrovandoti cosi con una casa invenduta o magari venduta ad un prezzo molto più basso rispetto al suo valore.


Le case si vendono SOLAMENTE se sono messe sul mercato con una richiesta di prezzo corretta.


Andiamo ad analizzarle per capire quali sono i passi da compiere e che ti faranno scegliere l’agente immobiliare giusto.


La Fiducia


Un ottimo strumento ottimo per capire se possiamo dare la nostra fiducia ad un' agenzia immobiliare è quello di guardare sul sito internet, sul suo blog o sui social network come Facebook o instagram cosa dicono di loro i clienti che hanno usufrito dei loro servizi. Se l'agenzia lavora bene è molto probabile che abbia delle testimonianze di persone che hanno usufruito dei loro servizi, se non le trovi puoi iniziarti a fare delle domande.


Oggi è impossibile non trovare nessun tipo di recensione di persone, che hanno avuto a che fare con l'agenzia dove raccontano la propria storia che possa essere positiva o negativa.


Metodo di valutazione dell’immobile.


Un prezzo troppo alto renderà la casa poco appetibile.

La strategia corretta quindi è guardare insieme i dati di ciò che c’è in vendita e ciò che si è realmente venduto nella tua zona e basare il prezzo di vendita su questa strategia.


Un agente immobiliare che valuta la casa in questo modo è sicuramente degno di fiducia perché non utilizza la sua percezione come fa la maggior parte degli agenti immobiliari ma si basa su dati oggettivi.


Si tratta quindi di un ottimo strumento per capire se l’agente immobiliare è degno dell’incarico.


Specializzazione